"Pausa" infrasettimanale prima dell'ultimo weekend di campionato

Statistiche TV

Le statistiche settimanali di LeoVegas.News in collaborazione con Sportitalia

La Redazione08 Nov 2022

Battaglia alla "Pari"

  • Il Lecce non ha ancora vinto davanti al proprio pubblico: quattro pareggi per 1-1 e due sconfitte (1-2 all'esordio contro l'Inter e 0-1 contro la Juventus dieci giorni fa).
  • I sei pareggi totali dei salentini delle prime tredici partite sono tutti stati col punteggio di 1-1.
  • Con 16 gol al passivo, la squadra di Baroni è la meno perforata della parte destra della classifica.
  • Il Lecce non ha mai segnato nella prima mezz'ora di gioco in cui ha invece incassato sei reti.
  • C'è una classifica in cui i salentini primeggiano, è quella dell'Under 2.5: 10 in 13 partite (77%). Tendenza finora comune anche ai bergamaschi con 9 su 13.
  • Atalanta ancora imbattuta in trasferta (5 vittorie ed un pareggio), con un rendimento sulla falsariga della scorsa stagione. Nella Serie A 2021/22 infatti, concluse con 12 successi su 19 viaggi. Sono quindi 17 vittorie nelle ultime 25 trasferte di Serie A per un eccezionale 68%.
  • Considerando gli ultimi quattro campionati più la parte di quello in corso, 49 vittorie su 82: 59.75%.
  • Le cinque vittorie in trasferta dei nerazzurri sono state tutte a porta inviolata. Le uniche due reti incassate sono state nel 2-2 subìto in rimonta ad Udine.

GFX-LECCE-ATALANTA-1-X2

Il canto del "Gallo"?

  • 4 sconfitte nelle ultime 5 partite per il Sassuolo capace di battere in questo arco di tempo solo in fanalino di coda Hellas.
  • Risale al 20 maggio 2018 l'ultima sconfitta al Mapei Stadium contro la Roma: decisiva una autorete dell'estremo difensore Gianluca Pegolo. Da allora una vittoria neroverde e tre pareggi, gli ultimi due dei quali per 2-2.
  • Tra le squadre affrontate almeno tre volte in A, la Roma è quella contro cui il Sassuolo ha vinto meno partite: un solo successo per i neroverdi, con 8 pareggi e 9 sconfitte a completare il quadro.
  • La Roma è reduce da quattro vittorie esterne consecutive in Serie A dopo aver perso 4-0 ad Udine.
  • Il Sassuolo, assieme alla Samp, è la vittima preferita di Belotti in Serie A: 9 i gol realizzati dal "Gallo" sui 106 complessivi nel nostro campionato.
  • La Roma è invece fra le vittime preferite di Andrea Pinamonti, il quale ha segnato 3 dei suoi 26 gol in Serie A ai giallorossi con tre maglie diverse (Frosinone, Genoa ed Empoli).

GFX-SASSUOLO-ROMA

Il ritorno del figlior prodigo (di nuovo)

  • Già 5 sconfitte dell'Inter nelle prime 13 giornate: nello scorso campionato furono quattro in totale!
  • 19 gol incassati finora dai nerazzurri: ben dodici squadre hanno fatto meglio. Lo scorso campionato il diciannovesimo gol fu subìto da Handanovic solo alla 23^ giornata.
  • Sempre nel campionato 2021/22, la vittoria più roboante fu proprio il 6-1 di San Siro ai danni del Bologna: segnarono Martinez, Skriniar, Barella, Vecino e due volte Dzeko. In totale, l'attaccante bosniaco ha segnato 7 reti in Serie A ai felsinei.
  • L'Inter ha realizzato 6 gol nel primo quarto d'ora di gioco, nessuna squadra ne ha segnati di più.
  • Il Bologna è reduce da tre vittorie consecutive, tutte con due gol realizzati. Non vince almeno quattro partite in fila in Serie A addirittura dal 1967!
  • 10 punti in 7 partite per Thiago Motta dopo che Mihajlovic ne aveva ottenuti 3 nelle prime 5 gare. In mezzo, la vittoria sulla Fiorentina nel breve interregno fra i due tecnici condotto da Luca Vigiani.

GFX-INTER-BOLOGNA

Hellas-Juventus

  • 9 gli Under 2.5 dei bianconeri i quali non hanno ancora incassato reti né nel primo né nell'ultimo quarto d'ora di gioco.
  • Sono 10 le partite con No Goal della squadra di Allegri, le ultime sette consecutive.
  • Grazie anche alle ultime quattro vittorie consecutive a rete inviolata, i bianconeri detengono la difesa meno battuta del campionato con 7 gol al passivo.
  • Estremi a confronto visto che l'Hellas con 26 gol subìti è la squadra che ha incassato ppiù gol finora.
  • Ben 9 di queste reti sono state incassate nell'ultimo quarto d'ora di gioco, nessuno ha fatto peggio.
  • 8 le sconfitte consecutive della squadra di Bocchetti, quattro sotto la sua guida, altrettante nelle ultime gare della gestione Cioffi.
  • Il record negativo precedente di sette sconfitte di fila era stato raggiunto in due stagioni entrambe culminate con la retrocessione.
  • La Juve non vince cinque partite consecutive in Serie A dal 2020, ma inframezzate dall'interruzione del campionato per pandemia. Cinque vittorie consecutive con "clean sheet" mancano dal 2018.
  • Bentegodi stadio però ostico per i bianconeri, capaci di vincere a Verona solo una volta negli ultimi otto precedenti dal 2001 in poi. L'unico successo è l'1-3 del 30 dicembre 2017 siglato da Matuidi ed una doppietta di Dybala.

GFX-VERONA-JUVENTUS-1-X2