Il Psg eSports entra in Arena of Valor con un proprio team

News&Stories

Il club francese parteciperà alla RoV Pro League

La Redazione04 Aug 2021
di Salvatore  Santorelli

Alla vigilia della prima giornata di Ligue 1 e all’indomani della sconfitta in Supercoppa di Francia per mano del Lille, arriva la notizia che il Psg, primo club francese a investire nel mondo eSports e sempre aperto a nuove frontiere, avrà un proprio team in Arena of Valor. Per chi non lo sapesse, si tratta di un videogame multiplayer del genere Battle Arena sviluppato da TiMi Studio Group e destinato ai mercati fuori della Cina continentale.

L’investimento del Psg non è di poco conto, tanto più che il gioco MOBA online è popolarissimo in paesi come la Thailandia, dove conta la bellezza di 37 milioni di player registrati, e risulta diffuso in vaste aree del mondo, contando circa 200 milioni di giocatori complessivi. A questi dati, importantissimi, ne vanno aggiunti altri: l’Arena of Valor World Cup disputatasi nel corso 2021 ha fatto registrare 120 milioni di visualizzazioni e circa 20 milioni di ore guardate.

A partire dal mese di agosto del corrente anno, il Paris Saint-Germain eSports avrà così una formazione eSports che parteciperà alla RoV Pro League e che dovrà vedersela contro altre compagini di calcio quali il Valencia eSports e il Buriram United, club thailandese che cercherà di mettere i bastoni fra le ruote alle contendenti al titolo europee. In attesa di scoprire il regolamento del torneo ed eventuali novità rispetto alle stagioni precedenti, sappiamo che le compagini saranno formate da cinque player più un riservista pronto a subentrare in caso di necessità. Il reclutamento dei protagonisti che si misureranno nell’Arena virtuale online è già entrato nel vivo.