Next match: Cittadella-Parma

Parma

Ecco il focus sulla prossima gara dei Crociati

LeoTalk 27 Oct 2021

Cittadella, Stadio Pier Cesare Tombolato, ore 20:30. Sarà il Cittadella la prossima avversaria dei Crociati, nel match in programma domani sera.

I numeri del Cittadella

La squadra allenata da Edoardo Gorini si presenta in dodicesima posizione, con uno score di 13 punti, derivati da 4 vittorie, altrettante sconfitte ed un solo pareggio. Fino ad ora la squadra veneta conta 9 reti siglate a fronte delle 11 subite. Importante è però il fattore campo: senza contare i playoff, il Cittadella non ha subito gol in 7 delle ultime 11 partite (il 64%) giocate fra le mura amiche. É record di clean sheet interni in Serie B dallo scorso Marzo.

La squadra granata ha giocato le prime partite di questa nuova stagione in casa, raccogliendo ben 6 punti in due partite, contro il Vicenza con una vittoria di misura (1-0) e con un rocambolesco 4-2 contro il Crotone. Al terzo turno arriva la prima trasferta della stagione, che porta anche la prima sconfitta, con la Cremonese che chiude la partita sul 2-0. Con il ritorno fra le mura di casa torna una vittoria, di misura, contro il Pordenone, ma nei due turni successivi subisce prima una pesante sconfitta per 4-1 contro il Benevento, poi una sconfitta in casa contro il Lecce, per 1-2. L'ottavo turno vede un pareggio a reti bianche contro la SPAL.

Nell'ultima giornata, la squadra di Gorini è capitolata per 1-0 in casa del Monza, scendendo in campo con: Kastrati; Cassandro, Perticone (35' st Frare), Adorni, Benedetti; Vita (42' st Icardi), Pavan, Branca (35' st Danzi); Antonucci (17' st Baldini), Tounkara (17' st Beretta), Okwonkwo.

I numeri del Parma

La squadra allenata da Enzo Maresca attualmente è collocata in quindicesima posizione, a fronte di 10 punti, derivati da 2 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. Fino ad ora, la squadra emiliana ha siglato ben 13 reti, ma ne ha subite 12.

L'esordio della squadra Crociata è avvenuto in trasferta, col pareggio per 2-2 contro il Frosinone, mentre l'esordio casalingo ha visto il Parma superare di misura il Benevento di Fabio Caserta. Il terzo turno vede la forte vittoria contro il Pordenone (4-0 il risultato). Nella quarta e nella quinta giornata il Parma subisce due sconfitte: la prima contro la Cremonese per 1-2, la seconda contro la Ternana per 3-1. Nel sesto e nel settimo turno ottiene due pareggi, contro il Pisa per 1-1 e contro la SPAL per 2-2. Infine, nella scorsa giornata, in casa al Tardini viene ospitato il Monza di Stroppa, partita che vede un pareggio per 0-0.

Nell'ultima giornata di campionato, i Crociati sono stati superati per 2-1 dalla Reggina, scendendo in campo con: Buffon; Coulibaly (32' st Benedyczak), Cobbaut, Osorio, Danilo; Brunetta, Schiattarella (25' pt Juric), Vazquez; Mihaila (33' st Correia), Tutino, Man (21' st Inglese).

I cannonieri

Delle 9 reti della squadra veneta, ben 5 sono state firmate dall'attaccante Orij Okwonkwo, a cui seguono le due di Baldini, con Adorni e Frare a quota 1. Nella squadra di Maresca, invece, 3 sono le reti di Vazquez, mentre a quota 2 sono presenti Tutino, Mihaila e Man. Chiudono la classifica del Parma, con una sola rete, Del Prato, Inglese, Juric e Benedyczak.

I precedenti

Sono solo 4 i precedenti fra le due squadre, andata e ritorno della stagione 2008-2009 e le due partite della stagione 2017-2018. Nella partita di dicembre 2008 il Parma è riuscito a prevalere per 2-0, mentre nel ritorno del maggio 2009 le due squadre hanno pareggiato 2-2. Nelle stagioni più recenti, invece, nel novembre 2017 il Parma trova la vittoria per 2-1, mentre nel ritorno dell'aprile 2018 la partita si chiude a reti bianche.