La Federazione Italiana Pallacanestro diventa membro OIES

eSports

Si aggiunge a FIGC, Lega Pro e FIDAF nel panorama degli Esports

La Redazione08 Sep 2021

I fondatori dell’OIES Enrico Gelfi e Luigi Caputo annunciano l’ingresso in scuderia di un nuovo membro: la Federazione Italiana Pallacanestro. Con tale approdo la FIP va ad affiancare altre prestigiose istituzioni sportive, quali per esempio la FIGC, la Lega Pro e la FIDAF, che già fanno parte dell’Osservatorio Italiano Esports e del suo nutritissimo network. Come ha dichiarato il presidente della Federbasket Gianni Petrucci, la FIP si sta muovendo per “ampliare il proprio raggio d’azione” attraverso il coinvolgimento esteso dei giovani: “Abbiamo scelto di essere presenti anche negli eSports per offrire e organizzare nuovi e interessanti momenti di incontro anche a chi non gioca a pallacanestro sui campi da gioco, ma ama sfidarsi a basket su una console, nel rispetto delle regole e dei nostri valori”. 

È appunto in quest’ottica che la Federazione Italiana Pallacanestro ha aderito all’OIES e dunque a un percorso di studio e sviluppo di nuove strategie per posizionarsi al meglio nel panorama del gaming virtuale e delle molteplici opportunità che offre. Dal canto loro i fondatori dell’Osservatorio non possono che accogliere a braccia aperte un ente di sicuro prestigio. Anche perché, fanno notare Caputo e Gelfi: “NBA2K, il titolo di riferimento della pallacanestro, in Italia è al sesto posto per pratica tra quelli di simulazione sportiva, dietro solo ai videogame calcistici e a quelli dedicati al motorsport”. Come dire che il mercato ludico della pallacanestro virtuale è ancora una terra vergine e tutta da esplorare!