Partita sospesa per Ufo

Che Fatica la Vita da Bomber

Dalla partita sospesa al record di gol di fatti. Ma qual è la Nazione con il maggior numero di giocatori professionisti?

Da CFVB10 Jul 2021

Sono domande che forse voi noi vi siete mai posti, ma come succede spesso quando leggi una notizia senza alcun senso, ne vuoi sapere sempre di più. Dalla domanda se il pinguino ha le ginocchia, alla partita sospesa per Ufo è un attimo. E allora andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sul mondo del calcio.


In Madagascar fanno sul serio

Un record strano ma pur sempre un primato che rimarrà scritto nella storia del calcio giocato. La partita con il maggior numero di gol di scarto si è giocata nel 2002 in Madagascar tra As Adema e SO de l’Emyrne. Non una semplice gara di campionato ma una vera e propria goleada infinita. 149-0, un risultato senza eguali. La squadra ospite (SO de l’Emyrne) dopo una scelta arbitrale decisamente discutibile nei primissimi minuti, decide di alzare bandiera bianca e oltre a lasciare totalmente l’iniziativa agli avversari, inizia a siglare un numero incredibile di autogol. Contenti loro, contenti tutti! 

La Nazione che ha fatto del calcio una ragione di vita

Italia, Spagna, Brasile o Germania, chi sarà la Nazione con il maggior numero di calciatori a livello agonistico? Come al solito il risultato anche in questo caso non è mai scontato. Ad aggiudicarsi il primo posto in classifica è l’Islanda. Questo successo è da pesare giustamente sul numero totale di persone che risiedono nell’isola. 21.500 giocatori tesserati su una popolazione totale di circa 330.000 abitanti. Il 7% corre dietro a un pallone e 1 persona ogni 15 abitanti gioca a calcio a livello agonistico. Calza a pennello un meme che in questo Europeo sta facendo il giro del mondo social: “Dimmi che ami il calcio, senza dirmi che ami il calcio”. 

Partita sospesa per Ufo

Tutti con il naso all'insù. Poteva capitare ovunque ma ancora una volta noi italiani non potevamo farci scappare questa ghiotta occasione. A Firenze, il 27 ottobre 1954 va in scena la gara amichevole tra Fiorentina e Pistoiese. Dopo una prima frazione di noiosa tranquillità, le squadre guadagnano il campo per il secondo atto, ma ad attenderli c’è una sorpresa dal cielo. Dopo una manciata di minuti, i 10.000 paganti si ammutoliscono, i 22 in campo straniti alzano lo sguardo verso il cielo e il pallone si ferma. Il direttore di gara viene sorpreso dal comportamento e decide di sospendere il match. Sopra allo stadio ci sono gli alieni. Oggetti non identificati sorvolano Firenze senza sosta, un evento paranormale ruba la scena e i numerosi testimoni dalla Cattedrale di Santa Maria del Fiore allo Stadio Comunale non hanno dubbi: ci sono gli UFO. Questo fu il primo ed unico caso nella storia del calcio che una partita venne sospesa per UFO. 

Per la cronaca anche se i pinguini propongono questa andatura rigidamente imbalsamata, hanno le ginocchia e se volete saperla proprio tutta anche i gomiti.