Classifica: 30 giocatori over 30 con il valore di mercato più alto

Che Fatica la Vita da Bomber

Chi sono i calciatori sopra i trent'anni ad avere la valutazione di mercato più alta? Ce lo dice Transfermarkt.

Da CFVB09 Apr 2021

Il noto sito transfermarkt.it ha stilato una classifica che racchiude tutti i giocatori sopra i trent'anni e li ha ordinati in base al loro valore di mercato. Della top 30, 6 giocatori militano nel campionato di Serie A e soltanto uno porta i nostri colori. Andiamo a scoprire chi sono, partendo dalla posizione numero 30, occupata da un giocatore della Juventus.

Posizione n. 30: Aaron Ramsey - (Juventus) - 30 anni 

Il centrocampista gallese arrivò in Italia nell'estate del 2019, quando la Juventus lo prese dall'Arsenal a parametro zero. Con la maglia bianconera non è riuscito a mostrare tutta la sua classe, anche a causa di diversi problemi fisici che l'hanno costretto in infermeria, ma nonostante questo il suo valore di mercato resta di 20 milioni di euro.

Posizione n. 29: Henrikh Mkhitaryan (Roma) - 32 anni

Anche il calciatore armeno giunse in Italia nel 2019, dopo importanti esperienze all'estero con le maglie di Borussia Dortmund, Manchester United e Arsenal. Con la Roma ha già segnato 20 goal in 60 presenze, che portano il suo valore, come per Ramsey, a 20 milioni.

Posizione n. 28: Sergio Canales (Betis Siviglia) - 30 anni

Uno dei nomi meno conosciuti di questa classifica, il trequartista del Betis Sergio Canales. Cresciuto nella cantera del Racing Santander, approdò al Real Madrid nel 2010, per una cifra pari a 6 milioni di euro. Con i Blancos, però, appena 15 presenze senza reti. Per Transfermarkt vale comunque 20 milioni.

Posizione n. 27: Kieran Trippier (Atletico Madrid) - 30 anni

Accostato più volte al Napoli, il terzino destro inglese approdò nel 2019 alla squadra di Diego Simeone per 22 milioni di euro. Ok, il prezzo è giusto, direbbe Transfermarkt, che lo posiziona al ventisettesimo posto con un valore di 20 milioni.

Posizione n. 26: Rodrigo (Leeds United) - 30 anni

Lo spagnolo, dopo sei buone stagioni con la maglia del Valencia, è stato acquistato nella scorsa estate dal Leeds per ben 30 milioni di euro, cifra record nella storia del club inglese. Forse una quotazione un pelo eccessiva, visto che Transfermarkt lo stima 20 milioni.

Posizione n. 25: David de Gea (Manchester United) - 30 anni

Un passato nelle giovanili dell'Atletico Madrid, con il quale ha anche esordito nella Liga. Nel 2011 il passaggio allo United, dove gioca tuttora, nonostante ad ogni sessione estiva il suo nome venga accostato a diversi club. Per chi lo volesse tra i pali della sua squadra, il prezzo è fissato a 22 milioni.

Posizione n. 24: Jordan Henderson (Liverpool) - 30 anni 

Capitano dei Reds che hanno riportato il Liverpool sul tetto d'Europa e a vincere la Premier League trent'anni dopo l'ultima volta. Un giocatore solido e di grande qualità, a cui Klopp ha affidato le chiavi del centrocampo. Per assicurarsi le sue prestazioni ci vogliono 22 milioni.

Posizione n. 23: Allan (Everton) - 30 anni

L'ex centrocampista del Napoli è uno degli uomini fidati di Carlo Ancelotti, che ha deciso di portarselo con sé nella sua nuova campagna inglese con la maglia dell'Everton. Un centrocampista di quantità in grado anche di mettere ordine in mezzo al campo. Il brasiliano ha un valore sul mercato pari a 22 milioni.

Posizione n. 22: Karim Benzema (Real Madrid) - 33 anni 

Nonostante le critiche, l'attaccante del Real continua a segnare vagonate di goal: sono 23 in 32 presenze in questa stagione, compresa la rete dell'1-0 nel ritorno degli ottavi contro l'Atalanta. Il suo valore è di 25 milioni e chissà se quest'estate sarà la volta buona che arrivi in una squadra italiana.

Posizione n. 21: Sergio Agüero (Manchester City) - 32 anni

Il Kun è recentemente tornato al goal in Premier, dopo ben 417 giorni d'astinenza. Un dato impressionante se si pensa che con i Citizens ha una media goal spaventosa: 257 goal in 383 presenze. 25 milioni di euro potrebbero sembrare pochi per uno dei migliori giocatori degli ultimi dieci anni. 

Posizione n. 20: Jordi Alba (Barcellona) - 32 anni

Il terzino dei blaugrana e della nazionale spagnola rimane uno degli uomini di maggiore affidamento della squadra catalana. Con il passare degli anni ha perso un po' di dinamicità, ma resta comunque un giocatore di qualità in grado di correre lungo tutta la fascia. Come per Agüero, servono 25 milioni.

Posizione n. 19: Stefan Savic (Atletico Madrid) - 30 anni

Visto in Italia dalle parti di Firenze, il difensore montenegrino sotto la guida di Simeone è diventato uno dei centrali più solidi al mondo, anche grazie al gioco dei Colchoneros che esalta le abilità difensive dei suoi calciatori. Il suo valore è cresciuto, balzando a 25 milioni.

Posizione n. 18: Miralem Pjanic (Barcellona) - 30 anni

Il centrocampista ex Juve non sta vivendo la stagione che si era immaginato, con il Barcellona fuori dalla Champions e distante 4 punti dalla capolista Atletico in campionato. Per Transfermarkt il suo valore è sceso a 28 milioni.

Posizione n. 17: Ángel Di María (Paris Saint Germain) - 33 anni

Uno dei calciatori di maggior classe della nazionale argentina dell'ultima decade, El Fideo venne acquistato dal Psg per la cifra monstre di 63 milioni, dopo una stagione non proprio brillante con la maglia dei Red Devils. A 33 anni il suo valore è di 28 milioni e chissà se i ladri d’appartamento non lo spingano lontano da Parigi.

Posizione n. 16: Alex Sandro (Juventus) - 30 anni

Torniamo in una squadra italiana e lo facciamo con uno dei migliori terzini al mondo. Ogni sessione di mercato spuntano voci di un suo trasferimento in un top club europeo, ma i bianconeri finora hanno sempre rispedito le offerte al mittente. Secondo Transfermarkt il suo valore è di 28 milioni, una cifra su cui, scommettiamo, la dirigenza bianconera sarà poco d'accordo.

Posizione n. 15: Wojciech Szczesny (Juventus) - 30 anni

Restiamo in casa Juve per trovare esattamente a metà di questa classifica il suo numero 1. Da quando si è preso la maglia di titolare, il portiere polacco ha dimostrato di essere uno dei migliori al mondo. La sua quotazione resta stabile a 35 milioni.

Posizione n. 14: Georginio Wijnaldum (Liverpool) - 30 anni

Il centrocampista olandese è stato uno dei giocatori fondamentali nella corsa dei Reds alla vittoria della Champions. Segnò, infatti, una doppietta in appena due minuti dal suo ingresso in campo nel match di ritorno contro il Barcellona, che sancì la rimonta della sua squadra. Il suo valore è di 35 milioni.

Posizione n. 13: Thomas Müller (Bayern Monaco) - 31 anni

Il poliedrico giocatore del Bayern è tornato, dopo alcune stagioni incolori, sui livelli che lo hanno portato a vincere tutto con club e nazionale. Sembra impensabile vederlo lontano da Monaco, ma Transfermarkt ne ha comunque stabilito il valore a 35 milioni.

Posizione n. 12: Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal) - 31 anni

L'attaccante cresciuto nel settore giovanile del Milan non sta passando una delle sue migliori stagioni. Per lui, comunque, 9 goal sinora in campionato. Il che la dice lunga sulle doti realizzative del gabonese, che rimane una delle punte più ambite sul mercato. 35 milioni anche per l'ex Dortmund.

Posizione n. 11: Kyle Walker (Manchester City) - 30 anni

Il terzino inglese ama molto spingersi in attacco, grazie anche alla sua rapidità, il che lo rende ideale per il gioco di Guardiola. Venne acquistato nell'estate del 2017 dal Tottenham per l'incredibile cifra di 55 milioni di euro. Transfermarkt, a differenza dello sceicco al-Mubarak, lo quota 35 milioni di euro.

Posizione n. 10: Eden Hazard (Real Madrid) - 30 anni

Entriamo nella top 10, senza farlo apposta con il numero 10 della nazionale belga. Dal suo arrivo al Real non è ancora riuscito a mettere in mostra tutto il suo talento e l'ennesimo infortunio della carriera potrebbe spingerlo lontano da Madrid. Al momento il suo valore è di 40 milioni. Ci sta un'altra ritoccatina verso il basso?

Posizione n. 9: Ilkay Gündogan (Manchester City) - 30 anni

Il centrocampista tedesco sta affrontando la migliore stagione della sua carriera. Oltre al solito contributo a centrocampo, ha iniziato anche a segnare con regolarità. Per lui già 16 reti in 34 presenze in questa stagione. Numeri che hanno portato il suo valore a 40 milioni.

Posizione n. 8: Wissam Ben Yedder (Monaco) - 30 anni

Stagione strepitosa anche per il capitano della squadra monegasca che, con le sue prestazioni, sta contribuendo alla rincorsa al titolo di campione di Francia (al momento il Monaco è quarto, a soli 4 punti dalla testa). Anche per il francese di origine marocchina il valore è di 40 milioni.

Posizione n. 7: Riyad Mahrez (Manchester City) - 30 anni

Uno degli eroi del Leicester campione d'Inghilterra. L'ala destra del City rappresenta, grazie alla sua fantasia e alle sue note doti da dribblatore, una delle frecce più pericolose nell'arco di Pep Guardiola. Per questo non stupirà la valutazione di 42 milioni.

Posizione n. 6: Ciro Immobile (Lazio) - 31 anni 

Eccoci all'unico giocatore italiano presente in questa classifica. Non poteva che essere il numero 17 biancoceleste, fresco vincitore della Scarpa d'Oro. Premio che ha consacrato la meravigliosa stagione dell'attaccante di Torre Annunziata, chiusa con 36 goal in 37 presenze in campionato. Il suo valore sul mercato di oggi è di 45 milioni di euro

Posizione n. 5: Toni Kroos (Real Madrid) - 31 anni

Uno dei centrocampisti più eleganti e concreti degli ultimi dieci anni. In carriera ha vinto tutto. Tra i tanti trofei: 4 Champions League, 5 Coppe del Mondo per Club (è il record) e una Coppa del Mondo con la sua Germania nel 2014. E dire che il Real lo acquistò proprio quell'anno per soli 25 milioni, una somma ridicola se pensiamo alle cifre che girano sul mercato. La classe di Toni probabilmente è dovuta anche ai suoi scarpini. Dovete infatti sapere che Kroos ha stipulato un contratto con Adidas che obbliga l'azienda tedesca a fornirgli ogni anno delle scarpe con le stesse caratteristiche: colorazione bianca, marchio Adidas in nero e cuciture azzurre. Una vera e propria ossessione quella del centrocampista tedesco. Per Transfermarkt ci vogliono non meno di 50 milioni per strapparlo al Real.

Posizione n. 4: Cristiano Ronaldo (Juventus) - 36 anni

A dispetto dei suoi 36 anni, l'attaccante portoghese continua a segnare reti su reti. Ultimamente, ha ricevuto dal presidente Agnelli la maglia con la scritta "GOAT 770", che ha celebrato il sorpasso a Pelè nella classifica dei marcatori di ogni epoca. Grazie ai numeri da extraterrestre dei tempi del Real (450 goal in 438 presenze), ha aiutato la squadra madrilena a tornare sul tetto d'Europa a dodici anni dall'ultima volta, conquistando la tanto agognata Decima. Anche con la squadra bianconera sta dimostrando di essere ancora il bomber che tutti conosciamo, tenendo in campionato la media di quasi un goal a partita. Nonostante l'età, la sua valutazione è ancora di 60 milioni. E dire che all'età di 10 anni la sua prima squadra, l’Andorinha, decise di scambiarlo per 20 palloni di cuoio e 12 magliette da gioco.

Posizione n. 3: Robert Lewandowski (Bayern Monaco) - 32 anni 

Il dominatore assoluto, insieme al suo Bayern, dell'ultima stagione. Un'autentica macchina da goal inarrestabile per i difensori avversari. L'anno scorso si è visto soffiare la Scarpa d'Oro dal nostro Ciro Immobile, ma quest'anno sembra che il polacco non abbia rivali: in campionato sta viaggiando a 35 reti in appena 25 presenze, a cui si aggiungono i 5 goal in Europa. L'anno scorso è arrivata la sua prima Champions League, ma non è l'unico traguardo ottenuto dall'attaccante polacco. Forse non lo sapete, ma Robert nel 2017 si è laureato all'Università di Varsavia in "Formazione e gestione dello sport", con una tesi su...sé stesso! Ma dai! Come per CR7, anche Lewandowski ha una quotazione di 60 milioni.

Posizione n. 2: Antoine Griezmann (Barcellona) - 30 anni

A 60 milioni troviamo anche l'attaccante blaugrana, che i catalani avevano acquistato versando all'Atletico i 120 milioni della clausola rescissoria. In Catalogna il francese sta faticando a ritrovare le prestazioni che lo hanno portato a diventare uno dei migliori calciatori al mondo. Sembrano lontani i tempi dei Colchoneros, che arrivarono grazie anche alla classe del suo fantasista a giocarsi per due volte la finale di Champions. Per Antoine resta comunque la soddisfazione di aver vinto la Coppa del Mondo nel 2018 con la nazionale francese. Profeta con la nazionale ma non in patria, dove non ha mai giocato. Prima di approdare nel settore giovanile della Real Sociedad, Griezmann sarebbe potuto andare al PSG, ma venne scartato perché troppo esile. Evidentemente il Paris se non può spendere cifre da capogiro non è contento.

Posizione n. 1: Lionel Messi (Barcellona) - 33 anni

In prima posizione non poteva che esserci lui, la Pulce. Per Transfermarkt vale 80 milioni, una cifra che alcuni top club sarebbero contenti di spendere per accaparrarsi il 10 blaugrana. Difficilmente, però, il club catalano si priverà della sua stella per una cifra del genere ed è più probabile, vista la famosa clausola, che Messi si liberi a fine anno a parametro zero, come paventato la scorsa estate.

I suoi numeri con la maglia del Barca sono straordinari: 663 reti in 768 presenze, con ben sei stagioni sopra i 50 goal.

In carriera ha vinto praticamente tutto, manca solo quella Coppa del Mondo con l'Argentina che lo metterebbe sullo stesso piano di Diego. Forse gli sarebbe andata meglio se avesse giocato per la nazionale italiana. Leo avrebbe, infatti, potuto ottenere il passaporto italiano, visto che il suo trisavolo aveva origini marchigiane, ma così non fu, per fortuna della Nazionale Albiceleste.