Le tattiche migliori per vincere a Call of Duty (Warzone)

Become a Pro

Scopri i segreti per vincere nel Battle Royale di Call of Duty

La Redazione16 Sep 2022

Le tattiche migliori per avvicinarsi alla vittoria o comunque per giocare una partita soddisfacente è cercare di imparare il prima possibile le varie mappe di gioco e tutte le armi che il gioco mette a disposizione.
Giocare insieme ad altri giocatori in team, da 3 o da 4, sicuramente faciliterà la scalata al successo. Trovare persone con le quali si riesce a comunicare e a collaborare a tutto tondo fa la differenza. Gli egoismi devono essere messi da parte, l'unica cosa che conta è la squadra.
Inoltre, cercare sempre l’altezza tra gli scontri è contro altri giocatori in modo tale da rimanere in vantaggio dall’alto e avere più visuale su di essi. Questo è uno dei consigli che sentirete di più in giro per il web. Non farsi prendere dal panico è fondamentale, cercare di buttarsi a capofitto nello scontro è la peggior idea che potreste avere, richiamate il team intorno a voi ed elaborate una strategia rapida per stendere i vostri nemici. Occhio che in mappa si sta con tantissimi giocatori e c’è sempre la possibilità che da predatore si diventa preda.

Piccola precisazione.
Quando entrerete nelle varie mappe di gioco avrete un equipaggiamento base.
Esplorando la mappa vi incapperete in vari oggetti dalle armi o accessori da applicare ad esse, oppure in grosse somme di denaro che potrete usare per acquistare da uno shop all’interno della partita stessa determinate armi o il vostro set personalizzato di esse che ad ogni inizio di partita potrete scegliere.
È chiaro che per ottenere l’equipaggiamento migliore o quello che più vi piace dovrete lavorare sodo e sbloccarlo con vari obbiettivi, nessuno vi regala nulla senza pagare il giusto prezzo. In fondo un possibile set di equipaggiamento o build, che significa letteralmente costruirsi un equipaggiamento valido ai fine degli ultimi aggiornamenti e modifiche apportate dagli sviluppatori al gioco, che costruirete man mano sbloccando i vari step e obbiettivi come detto sopra.

Con voi potete portare 3 tipi di armi di cui una corpo a corpo, cure e vari accessori che saranno inseriti sulle armi come mirini ottici, silenziatori e/o caricatori estesi.
Inoltre il vostro operatore potrà avere delle specialità uniche che vi permettono di variare il vostro approccio alla battaglia.
Con il tempo sicuramente riuscirete a personalizzare al meglio le vostre armi e a capire cosa è necessario per il vostro stile di gioco o in base anche ai vostri compagni per supportarli al meglio.

Qui di seguito vi proponiamo la build di tre armi e i suggerimenti su un'operatore da usare per tentare di vincere una partita a Warzone.

Arma Principale: Automatom
Volata: Silenziatore MX
Canna: ZAC 600 mm BFA
Ottica: Ottica G16 2.5x
Calcio: Anastasia Imbottito
Specialità Arma: Presa Salda
Specialità 2 Arma: Carico Massimo
Impugnatura: Impugnatura In Polimeri
Caricatore: Tamburi 75 Colpi 6.5 mm Sakura
Munizioni: Allungati
Sottocanna: Ferma Mano M1941

Arma Secondaria: Ra225
Volata: Convogliatore Di Rinculo
Canna: Urbano Rapido 11”
Ottica: Lastra Riflettente
Calcio: Valenta Kotva
Specialità Arma: Presa Salda
Specialità 2 Arma: Celerità
Impugnatura: Impugnatura In Polimeri
Caricatore: Tamburi 55 Colpi 9 mm
Munizioni: Allungati
Sottocanna: M1930 Strife Angolata

Specialità Operatore: Di Corsa, Risposta Eccessiva E Ricognitore
Letale: Coltello Da Lancio
Tattico: Stimolante