Red Bull Factions 2022 al via il 29 settembre: professionisti vs dilettanti

eSportsNews

Scopri il torneo di League of Legends in versione Coppa Italia

La Redazione14 Sep 2022

Il Red Bull Factions 2022 torna al centro della scena competitiva italiana. A partire dal 29 settembre e fino al 4 novembre, professionisti e dilettanti di League of Legends incroceranno i fendenti a caccia di gloria. Questo torneo, organizzato in collaborazione con PG Esports, gode di un fascino indiscutibile per almeno due motivi: si basa sul sistema Factions e offre a tutti la possibilità di partecipare giocandosela con i più affermati team LoL dello Stivale.

Il sistema delle Fazioni prevede che i giocatori possano scegliere solo i personaggi di due fazioni, elemento che cambia completamente strategie e stili di gioco impiegabili nella Landa, oltre che garantire un’assoluta imprevedibilità e partite spettacolari. Non solo. Come anticipato, il torneo Red Bull Factions di quest’anno offre la possibilità di mettersi in mostra anche ai team amatoriali. Per farlo, basta iscriversi agli Open Qualifiers programmati dal 29 settembre, data di avvio, tra l’altro, dei prossimi mondiali di League of Legends.

Il format della competizione, insomma, non ha eguali. O forse si potrebbe fare un parallelismo con la Coppa Italia. Tra le compagini partecipanti, infatti, figurano le sedici migliori del PG Nationals, il massimo campionato italiano del MOBA Riot, e del Proving Grounds, corrispondente alla serie cadetta di calcio. Tuttavia queste squadre, chiamiamole pro-team, faranno il loro ingresso nella competizione in fasi diverse e in funzione dei piazzamenti centrati nella stagione competitiva.

Tutto ciò, com’è per la Coppa nazionale, fa sì che i team più attrezzati, quelli che danno vita agli scontri più equilibrati e tesi, si affronteranno nelle fasi calde del torneo. Ma lo spettacolo e l’imprevedibilità, lo abbiamo visto, sono garantiti anche nelle primissime fasi grazie alla presenza delle squadre in erba che certamente vorranno dire la loro e che, chissà, nascondono giovani talenti da scoprire e in grado di sovvertire i pronostici della vigilia.

A proposito, gli slot a disposizione dei team amatoriali che vogliono partecipare al prossimo Red Bull Factions sono ben quattro. Ma la concorrenza sarà agguerrita e l’Open Qualifier verrà giocato in un bracket ad eliminazione diretta con partite Bo1 (Best of One). Parola d’ordine: vietato sbagliare! Il quartetto che uscirà indenne dalle qualificazioni preliminari raggiungerà le squadre professioniste e un livello di competizione vertiginosamente più alto. Da qui in avanti si disputeranno undici giornate di gioco, finale inclusa, con partite Bo3 fino alle migliori otto e partite Bo5 dalle semifinali in poi.

Per iscriverti agli Open Qualifiers del Torneo Red Bull Factions 2022 clicca qui.

Se sei nuovo al Moba Riot e vuoi scoprire come si svolge una partita di League of Legends clicca qui.