eFootball Montenegro 2022 al via il 6 settembre: Italia presente con Liuzzi

eSportsNews

Scopri gli Europei di calcio per console

La Redazione05 Sep 2022

Il competitivo targato Konami riparte con eFootball Montenegro 2022. Da martedì 6 settembre a sabato 10 settembre le migliori nazionali europee del calcio virtuale si affronteranno nel complesso sportivo della Bemax Arena di Podgorica per aggiudicarsi l’ambìto titolo continentale. Fra le rappresentative in corsa c’è anche l’Italia con Carmine “xNaples17x” Liuzzi, fresco campione del mondo nella categoria eFootball Championship Open 2022 (Xbox) riservata ai giocatori non professionisti e già campione d’Europa in UEFA eEURO 2020 – versione PES – insieme agli altri player azzurri Rosario “Npk_02” Accurso, Nicola “nicaldan” Lillo e Alfonso “AlonsoGrayfox” Mereu.

In quella che si preannuncia come una competizione tiratissima, Liuzzi tenterà di nuovo la scalata ai vertici affiancato dalla Federazione Italiana Discipline Elettroniche (FIDE) e dal segretario generale dell’omonima organizzazione Paolo Blasi. Del resto la posta in palio è per nulla trascurabile: montepremi di diecimila euro per il vincitore finale e soprattutto la possibilità di qualificarsi ai prossimi campionati mondiali IESF 2022 che si terranno a Bali.

L’avventura dell’Italia eSport a eFootball Montenegro 2022 comincia nel Gruppo D, dove si misurerà con Olanda, Macedonia del Nord e Galles con l’intenzione di vincere; ma ecco la configurazione del nostro e di tutti gli altri Gruppi del torneo.

Immagine-2

I Gruppi A e B sono formati da cinque nazionali ciascuno, mentre i Gruppi C, D, E, F sono composti ognuno da quattro rappresentative, per un totale di ventisei paesi partecipanti.

Immagine-3

È sufficiente un’occhiata alle immagini qui sopra per comprendere che a Podgorica andrà in scena un vero e proprio campionato europeo di calcio su console. Non a caso l’imminente European eFootball Championship cui assisteremo nei prossimi cinque giorni è organizzato da Esports Europe, una organizzazione non-profit nata in seno al Parlamento europeo nel febbraio del 2020 e formata da quarantacinque paesi membri. L’obiettivo di questa Federazione (EEF) è la valorizzazione degli eSport e dei valori che soggiacciono allo Sport in senso lato: il fair play, la trasparenza e l’inclusione tra gli altri. Il torneo eFootball Montenegro 2022 è perciò l’occasione per testare il livello delle nazionali calcio eSport del vecchio continente e lo spazio comunitario di una rinascita civile e ludica attraverso gli sport elettronici.

Clicca qui per scoprire le novità del simulatore calcio targato Konami: licenze squadre, nuovi pacchetti gioco e altro ancora.