KDG_XI, il primo dei quattro finalisti

Become a Pro

Finito il primo Qualifier, conosciamo i primi due finalisti

La Redazione08 Jul 2022

È volto al termine il primo Online Qualifier di Become a Pro, torneo organizzato da QLASH, con in palio la possibilità di entrare a far parte del Team FIFA della squadra eSports veneta. Ben 217 giocatori si sono dati battaglia, per contendersi un posto per il Gran Finale, previsto per il 18 luglio, ma soltanto due ragazzi sono riusciti ad arrivarci: Kevin Di Gioseffo, aka "KDG_XI" e Jose Miguel, aka "BYRAX03". Conosciamo meglio i primi due finalisti che sono riusciti a strappare un pass per il Gran Finale!

Kevin Di Gioseffo, KDG_XI

Parlaci un po’ di te: da quanto giochi a FIFA?

Sono Kevin Di Gioseffo, ho 24 anni e vengo dal Friuli Venezia-Giulia, in un paesino in provincia di Udine. Gioco a FIFA dal 2014, quando uscì FIFA 14, mentre ho iniziato a giocare a livello competitivo solamente da due anni. Quest'anno il mio modulo preferito è stato il 4-1-2-1-2 (2): mi ha svoltato la stagione! Il mio giocatore preferito, invece, è stato Ginola. È un nome inusuale, ma mi ha accompagnato per quasi tutto l'anno tra vittorie e sconfitte. Anche Bellingham è un ottimo giocatore, è stata una delle più grandi sorprese quest'anno.

Qual è stato il tuo miglior piazzamento in Weekend League in questa stagione? E il miglior risultato ottenuto?

Quest'anno il miglior punteggio in WL che ho raggiunto è stato il Livello 1, ottenuto facendo, in venti partite, 20-0, ossia 20 vittorie e nemmeno una sconfitta. Il miglior risultato, invece, è stato sicuramente la Top 33 che ho ottenuto alla seconda qualifica dell'anno.

Become a Pro: chi è stato l'avversario più tosto? Ti aspettavi di arrivare alle fasi finali del torneo?

Sicuramente Davide Casadei, che in gioco si chiamava "CASADEIDAVIDE10". L'ho incontrato come avversario ai quarti di finale ed è stata molto dura. Non mi aspettavo di arrivare in fondo perchè sinceramente non sapevo cosa aspettarmi dal torneo, quindi non immaginavo la qualità degli avversari che mi sarei trovato di fronte. Però, man mano che giocavo, sono riuscito ad alzare il livello del mio gioco, ho ottenuto sempre più sicurezza e ho capito che avrei potuto farcela.

Il Gran Finale è alle porte: come ti preparerai? Farai qualche cambiamento tattico rispetto al torneo?

Sicuramente dovrò allenarmi molto, devo capire ancora meglio alcune dinamiche di gioco della versione PS4, dato che ho giocato tutto l’anno sulla versione next gen. Al momento, non credo di voler fare grandi cambiamenti. Spero solo di alzare il più possibile il mio livello per arrivare alle finali il più preparato possibile.