I campioni più bannati di League of Legends

eSports

Scopri quali sono i campioni più odiati nella Landa degli Evocatori

La Redazione20 Jun 2022

Che tu sia un principiante o un giocatore LoL esperto, la scelta dei campioni da impiegare in partita è sempre una fase delicata. Scegliere il campione giusto, vale a dire quello che conosci bene e con cui giochi meglio, può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Non sempre, tuttavia, riuscirai a selezionare il campione che desideri e ciò perché gli avversari o i tuoi stessi compagni di squadra potrebbero escludere dal gioco il champ che ti va più a genio. Cosa frustrante, sì. Eppure il meccanismo di ban in avvio di partita ha perlomeno tre vantaggi: 1. Ti permette di bandire dal gioco i campioni troppo forti; 2. Ti consente di evitare abbinamenti svantaggiosi; 3. Ti costringe a familiarizzare con altri champ affini al tuo preferito e dunque ad approfondire la conoscenza del parco campioni LoL. Ciò detto, andiamo a scoprire nomi, ruoli e abilità dei campioni più bannati di League of Legends, quelli banditi dalla partita LoL e di cui viene strategicamente impedita la scelta.

Bel’Veth, il campione LoL più bannato

Sul primo gradino del podio di questa speciale classifica c’è Bel’Veth, il campione LoL più bannato. La sua percentuale di Ban si attesta al 64.5% e la percentuale di Vittorie al 53.5 per cento. Di ruolo Combattente, la difficoltà di utilizzo in game del nostro champ è alta. La sua regione di provenienza è il Vuoto e questa la frase che lo caratterizza: “Questo mondo non svanirà. Lo rimpiazzerò, come una figlia che divora i genitori”.

Immagine-2

Abilità di Bel’Veth

  • Morte indaco: cariche di velocità d’attacco permanente dopo l’eliminazione di campioni e mostri grandi
  • Impulso del vuoto (Q): scatto nella direzione scelta e danni ai nemici attraversati
  • Disorientamento (W): la coda del champ colpisce il terreno e danneggia i nemici
  • Gorgo imperiale (E): turbinio di fendenti che si accanisce sul nemico con la salute più bassa
  • Banchetto infinito (R): aumento di salute massima, gittata d’attacco, velocità d’attacco e velocità di movimento

Wukong, il re delle scimmie

Al secondo posto c’è Wukong, jungler re delle scimmie. La sua percentuale di Ban arriva al 33.3% e la percentuale di Vittorie al 52 per cento. Di ruolo Combattente, la difficoltà di utilizzo in game del campione è bassa. Ionia è la sua regione di origine e questa la frase che ripete spesso: “Il mio viaggio è solo all’inizio…”.

Immagine-3

Abilità di Wukong

  • Pelle di pietra: armatura che si accumula e rigenerazione salute massima mentre duella contro mostri e champ
  • Colpo devastante (Q): danni bonus e riduzione armatura del nemico per alcuni secondi
  • Guerriero insidioso (W): invisibilità e scatto in una direzione, lasciando al suo posto un clone che attacca i nemici nei paraggi
  • Colpo della nuvola (E): scatto verso il bersaglio nemico, immagini di se stesso che attaccano i nemici, danni a ogni bersaglio colpito
  • Ciclone (R): allungamento e rotazione bastone, maggiore velocità di movimento. Ai nemici colpiti e lanciati in aria vengono inflitti danni

Yuumi, la gattina magica

La gattina magica Yuumi è sul terzo gradino del podio dei campioni più bannati di League of Legends. La sua percentuale di Ban arriva al 32% e la percentuale di Vittorie al 51.3 per cento. Di ruolo Supporto, la difficoltà di utilizzo di Yuumi in game è bassa. La sua regione di provenienza è Bandle City e questa la sua frase preferita: “I gatti sono fatti di furbizia e crepuscoli, i cani di latrati e bastoni! Libro è fatto solo di vecchi alberi”.

Immagine-4

Abilità di Yuumi

  • Protego: attacco a un campione che periodicamente ripristina mana e ottiene uno scudo che la segue, a protezione sua e degli alleati
  • Proiettile stregatto (Q): infligge danni al primo bersaglio centrato. Provoca danni bonus e rallenta i nemici se impiega almeno un secondo per raggiungere il bersaglio
  • Vicini vicini (W): aumento passivo della forza adattiva e di quella dell’alleato. Scatto attivo verso un alleato bersaglio, diventando non bersagliabile per chiunque a eccezione delle torri
  • Tiragraffi (E): potenziamento velocità di movimento e velocità d’attacco. Se è collegata, lo passa al suo alleato
  • Epilogo (R): canalizzazione di sette ondate che provocano danni, bloccando tutte le unità colpite da almeno tre di esse. Mentre canalizza, il campione può muoversi, collegarsi e lanciare Tiragraffi

I 15 campioni LoL più bannati

Ecco la classifica dei 15 campioni LoL più bannati con annesso ruolo svolto nella Landa degli Evocatori.

  1. Bel’Veth Jungler
  2. Wukong Jungler
  3. Yuumi Support
  4. Zed Mid, Jungler
  5. Senna Support
  6. Zeri AD Carry
  7. Fiora Top
  8. Yasuo Mid
  9. Lulu Support
  10. Darius Top
  11. Irelia Top, Mid
  12. Morgana Support
  13. Nautilus Support
  14. Samira AD Carry
  15. Lucian AD Carry

Qui trovi i campioni LoL migliori

Qui trovi i campioni LoL più popolari